Ogni terza domenica del mese raccogliamo presso la Chiesa di San Francesco i generi alimentari destinati ai bisognosi.

Chi volesse contribuire può portare alimenti a lunga conservazione come:

  • pasta / pastina
  • riso
  • polenta
  • alimenti in vasetto, sott’olio o sott’aceto (condiriso, verdure, olive, carciofi, funghi, ecc)
  • tonno o sgombro in scatola
  • carne in scatola (tipo Simmenthal)
  • legumi in scatola (fagioli borlotti, cannellini, bianchi di spagna, piselli, lenticchie, ceci, ecc)
  • altro tipo di scatolette (mais / verdure / zuppe o minestroni già pronti)
  • vasetti Plasmon
  • latte a lunga conservazione
  • olio
  • dadi
  • biscotti / merendine / cereali per la colazione
  • panettoni / colombe
  • marmellate
  • passata di pomodoro / polpa di pomodoro / sughi pronti
  • sostitutivi del pane come cracker, schiacciatine, grissini, ecc.
  • caffè / the / orzo / succhi di frutta
  • cioccolato
  • sale /zucchero

Questo è un elenco non esaustivo. Sono infatti benvenuti anche altri alimenti, purchè a lunga conservazione.

Si sconsiglia di portare alimenti freschi, data la veloce deperibilità dei prodotti. La lunga conservazione ci permette infatti di evitare qualsiasi forma di spreco.
Non ritiriamo alcolici e surgelati.

Potete lasciare gli alimenti in Chiesa nel baule posto accanto alla statua di Sant’Antonio. Per qualsiasi necessità potete rivolgervi a Fra Francesco, referente per questa iniziativa.

I frati ringraziano per qualsiasi contributo deciderete di portare. Anche un piccolo pensiero può essere molto utile per chi non ha di che sfamarsi.

Se volete fare una donazione…

Intestazione: Francesco Bogoni

(frate addetto al servizio caritativo)

Iban: IT90 P360 810 513 826 126 136 1269

Vi ringraziamo già da ora per qualunque piccola o grande offerta ci invierete. La vostra generosità ci permetterà di aiutare tante persone in difficoltà che fanno fatica a procurarsi il cibo necessario.

Un sentito ringraziamento da parte di tutti noi frati.
Il Signore vi doni la sua pace!