Ogni terza domenica del mese raccogliamo presso la Chiesa di San Francesco i generi alimentari destinati ai bisognosi.

Chi volesse contribuire può portare alimenti a lunga conservazione come:

  • pasta / pastina
  • riso
  • alimenti in vasetto, sott’olio o sott’aceto (condiriso, verdure, olive, carciofi, funghi, ecc)
  • tonno o sgombro in scatola
  • carne in scatola (tipo Simmenthal)
  • legumi in scatola (fagioli borlotti, cannellini, bianchi di spagna, piselli, lenticchie, ceci, ecc)
  • altro tipo di scatolette (mais / verdure / zuppe o minestroni già pronti)
  • latte a lunga conservazione
  • olio
  • dadi
  • biscotti / merendine / cereali per la colazione
  • panettoni / colombe
  • marmellate
  • passata di pomodoro / polpa di pomodoro / sughi pronti
  • sostitutivi del pane come cracker, schiacciatine, grissini, ecc.
  • caffè / the / succhi di frutta
  • cioccolato

Questo è un elenco non esaustivo. Sono infatti benvenuti anche altri alimenti, purchè a lunga conservazione.

Si sconsiglia di portare alimenti freschi, data la veloce deperibilità dei prodotti. La lunga conservazione ci permette infatti di evitare qualsiasi forma di spreco.
Non ritiriamo alcolici e surgelati.

I frati ringraziano per qualsiasi contributo deciderete di portare. Anche un piccolo pensiero può essere molto utile per chi non ha di che sfamarsi.

Potete lasciare gli alimenti in Chiesa nel baule posto accanto alla statua di Sant’Antonio. Per qualsiasi necessità potete rivolgervi a Fra Alessandro, referente per questa iniziativa.

In alternativa potete effettuare una donazione di qualsiasi importo sul conto corrente:

Iban IT25X0760105138255771455772

Vi ringraziamo per qualunque piccola o grande offerta ci invierete. La vostra generosità ci permetterà di aiutare tante persone in difficoltà che fanno fatica a procurarsi il cibo necessario.
Un sentito ringraziamento da parte di tutti i frati.